Un cavallo davvero PUROSANGUE

Ferrari 488 Pista

Ferrari 488 PISTA

Il nuovo riferimento da battere

L’universo Ferrari ha sempre rappresentato il benchmark da battere e non tanto in termini di pure performance, ma piuttosto per quell’immagine conquistata nel mondo delle corse e trasportata sulle strade di tutti i giorni con modelli capaci di entrare immediatamente nei sogni di ogni appassionato. La storia del cavallino rampante è costellata di iconiche silhouette, amate da divi di Hollywood, sportivi leggendari e ovviamente piloti, gli stessi che lontano dalle competizioni del weekend non intendono rinunciare al brivido e all’adrenalina scatenata dall’impugnare un volante con quello scudetto dal fondo giallo, autentico simbolo di passione allo stato brado.
Nell’ultimo decennio, sottolineando la propria leadership nel segmento delle supercars, Ferrari ha introdotto un propulsore turbocompresso a equipaggiare la berlinetta per antonomasia. Il passaggio da 458 Italia a 488 GTB non è stato affatto una questione da poco, come potrebbe erroneamente suggerire un look in apparenza soltanto affinato, ma ha consentito al modello uscente di ritagliarsi un posto di favore nella hall of fame di Maranello, permettendo allo stesso tempo alla 488 di portare i suoi fortunati clienti ad un livello prestazionale ancora più incredibile. E se la 488 GTB, ovviamente disponibile sia in versione coupé, che spider, ha inizialmente diviso gli appassionati – nello stesso modo accaduto per Porsche, con la 911 serie 991 – l’evoluzione battezzata 488 Pista non ha lasciato spazio per alcun dubbio: è lei la nuova supersportiva da battere, il nuovo riferimento assoluto, la nuova Regina.
Basata sulla 488 GTB, la 488 Pista stravolge il concetto aerodinamico apportando sostanziose modifiche che non nascondono quanto si tratti di una vettura nata per essere scatenata tra i cordoli, tuttavia restando utilizzabile 365 giorni l’anno, anche per il più insospettabile degli spostamenti. Coupé, o disponibile anche nella esclusiva variante spider, la Pista è la massima espressione dell’animo più puro delle berlinette di Maranello, pensata e creata per offrire una dinamica di guida prevalentemente estrema, ma che con grande sorpresa instaura un rapporto di confidenza e rispetto reciproco con il proprio conducente, o sarebbe meglio dire pilota. Pilota, perché ci si trova ad armeggiare un V8 turbocompresso da 3.9-litri in grado di erogare 721 cavalli e 770 Nm di coppia, numeri che non lasciano spazio a dubbi, ma che confermano che in Ferrari non sia stato lasciato nulla al caso. In questo frangente, l’evoluzione del pluripremiato 8 cilindri non eroga soltanto un picco di potenza esorbitante, ma lo fa a quota 8.000 giri, un regime altissimo per un motore turbo. Al contempo, l’incredibile riserva di coppia consente un’erogazione lineare e costante, annullando peraltro qualsiasi accenno di lag e spingendo i soli 1.530 kg della Pista nell’ordine dei 2,8 secondi per lo 0-100 km/h, 7,6 per arrivare a 200 orari e quindi spingere forte sino a 340 all’ora.
La 488 Pista è l’auto da corsa per uso stradale che tutte vorrebbero essere. Questo perché sa comportarsi in maniera impeccabile quando si tratta di muoversi da un punto all’altro della mappa, con la consapevolezza che sia sempre pronta a farlo in maniera estremamente coinvolgente e rapida. I 90 kg di meno rispetto alla più addomesticata GTB, un assetto più tagliente, spoiler e diffusore più accentuati e lo speciale S-duct cavo ricavato nella parte anteriore contribuiscono a premere a terra la vettura in maniera direttamente proporzionale ai numeri che si susseguono veloci sul contachilometri, sfruttando una downforce incrementata e che consente cambi direzionali analoghi a quelli di una vettura da competizione. Non solo prestazioni da attacco cardiaco, ma un coinvolgimento viscerale offerto da un telaio in grado di trasmettere anche il minimo granello di polvere presente sull’asfalto. L’impianto frenante carboceramico è potentissimo e permette di conseguenza di sfruttare al meglio la potenza della 488 Pista, anche su strada. In questo frangente l’esperienza di guida, frenetica e resa più rumorosa grazie alla rimozione di parti insonorizzanti, non è di quelle che vi tengono in bilico sulla lama di un rasoio, ma piuttosto il perfetto duello contro il vostro istinto di autoconservazione.
Nonostante il notevole sviluppo che Ferrari ha dedicato all’impianto di scarico, che tra le altre cose presenta condotti dal diametro maggiorato e con soluzione 4 in 2 che permette uno sfruttamento ottimale delle pulsazioni senza interferenze tra i cilindri e una riduzione di contropressione, reputiamo che un capolavoro automobilistico di questo calibro meriti una voce di pari epicità e che sia in grado di porre i propri omaggi al Commendator Enzo Ferrari ad ogni accelerazione che superi un numero di giri tale da scatenare i fuochi d’artificio. La nostra visione di come una Ferrari deve suonare, soprattutto se maestosa come la 488 Pista, sfocia nell’impianto di scarico a lei dedicato e realizzato in acciaio inox 309, lucidato a mano e provvisto di una coppia di terminali non silenziati con valvole a comando pneumatico.
Si tratta ovviamente di un prodotto realizzato mediante progettazione CAD e secondo lo schema del reverse engineering, che quindi rispetta e riproduce al 100% gli ingombri e i valori di contropressione dell’originale, valorizzando senza snaturare il sound del V8 di Maranello. Spetta infine alle valvole la possibilità di permettervi di scegliere se godere appieno del ruggito del motore, oppure ridurre i decibel, magari per non svegliare l’intero quartiere di prima mattina, o a tarda notte. Infine, per soddisfare proprio tutti i gusti, rendiamo possibile optare per due diverse coppie di catalizzatori metallici 200 celle, abbinando il prodotto pensato apposta per voi alla centralina di controllo valvole e al nuovo sorriso che vi si disegnerà in volto alla prima accelerazione.

Testo di: Auto Class Magazine
Foto di: Stefano Lelli

Richiedi Informazioni

SCARICA LA BROCHURE

Capristo Official

Capristo Italia presenta un prodotto unico ed innovativo.

Inserisci la tua e-mail e ricevi gratuitamente la brochure personalizzata per la tua Auto.

Capristo Exhaust Italy rispetta i tuoi dati e la tua privacy. Scopri di più leggendo la nostra privacy policy

GRAZIE DA CAPRISTO ITALIA

A breve riceverai la tua brochure personalizzata

Cart
  • No products in the cart.