FERRARI 458

Instant Classic

La freccia Rossa

Una delle Ferrari più veloci

La 458 fu presentata ufficialmente alla 63ª edizione del Salone dell'automobile di Francoforte, dal 17 al 27 settembre 2009, rimase in produzione fino al 2015. Un gran passo in avanti rispetto alla F430. Il nuovo prodotto consentiva una diminuzione nelle emissioni e nei consumi nonostante l'aumento di cilindrata e potenza. In che modo? Grazie ad una complessiva diminuzione del peso della vettura e un miglioramento del carico aerodinamico. La vettura è sviluppata su un telaio in lega d'alluminio realizzato con tecnologie di derivazione aerospaziale, con sospensioni anteriori a triangoli sovrapposti e multilink per quelle posteriori.
Il profilo estetico della carrozzeria richiama le classiche linee sportive, generalmente create dalla Pininfarina per i precedenti modelli Ferrari, inserendo alcuni particolari innovativi, come i nuovi gruppi ottici a "scimitarra", simili a quelli della Ferrari California, e la sistemazione dei tre terminali di scarico, uniti al centro del paraurti posteriore, molto simili a quelli della Ferrari F40. La vettura è dotata di un'unica centralina Magneti Marelli abbinata al manettino Ferrari di derivazione Formula 1. Un'unica centralina consente di gestire e disinserire l'E-Diff (differenziale elettronico), il F1-Trac (sistema di trazione) e l'ABS. Una chicca interessante è la partecipazione del campione Michael Schumacher come consulente nella creazione e messa a punto della 458.
Come la gran parte delle vetture marchiate Ferrari, il nome del modello richiama le caratteristiche del propulsore: in questo caso la 458 è dotata di un 4,5 litri 8 cilindri a V aspirato, capace di generare l'incredibile potenza di 570 CV a 9000 giri con una coppia massima di 540 Nm a 6000 giri/min. Trazione rigorosamente posteriore, la Ferrari 458 Italia arriva a una velocità di 100 km/h da ferma in meno di 3,4 secondi e raggiunge una velocità massima superiore ai 325 km/h. Prestazioni assurde per la versione Speciale Aperta, che copre lo 0 a 100 in appena 3 secondi, grazie all'ulteriore riduzione di peso a 1380 kg grazie a cerchi forgiati e sedili racing, contro i 1485 kg della versione "normale".
Capristo, nascendo come azienda specializzata su Ferrari, ha creato uno scarico ad hoc per la 458 Italia. Il V8 aspirato ha la libertà di esprimersi al 100% regalando un'esperienza di guida unica. L'incremento a livello sonoro è impressionante: calma e pacata a bassi regimi con valvole chiuse diventa estremamente cattiva a valvole aperte fino al raggiungimento dei 9000 giri e il meglio lo da nel momento in cui scali marcia, il suono del rev-match brutale classico di un V8 aspirato unito agli scoppiettii regala brividi di piacere lungo tutta la schiena. L'impianto di scarico è in acciaio inox 309, lucidato a mano, composto da terminale silenziato e dotato di valvole a comando pneumatico (a depressione), disponibili per i clienti più esigenti anche l'opzione catalizzatori 100 celle, 200 celle o i più estremi tronchetti senza i catalizzatori. In linea con la filosofia Capristo viene mantenuta l'estetica dello scarico il più simile all'originale.

SCARICA LA BROCHURE

Capristo Official

Capristo Italia presenta un prodotto unico ed innovativo.

Inserisci la tua e-mail e ricevi gratuitamente la brochure personalizzata per la tua Auto.

Capristo Exhaust Italy rispetta i tuoi dati e la tua privacy. Scopri di più leggendo la nostra privacy policy

GRAZIE DA CAPRISTO ITALIA

A breve riceverai la tua brochure personalizzata

Cart
  • No products in the cart.